top of page

Porto di Livorno, cambiamenti per assunzioni e licenziamenti

LIVORNO - Il panorama occupazionale nei porti di Livorno e provincia subisce importanti cambiamenti fino a gennaio 2024, poiché imprese portuali e terminalisti sono ora obbligati a ottenere l'autorizzazione dall'Autorità di sistema portuale per qualsiasi assunzione o licenziamento. Un'ordinanza emanata dall'ente ha temporaneamente sospeso il regime precedente, secondo il quale le imprese autorizzate in base all'articolo 16 potevano procedere a variazioni dell'organico pari o inferiori al 10% con una semplice comunicazione formale. Questa nuova direttiva è stata introdotta dopo un'analisi degli assetti operativi delle imprese autorizzate nei porti di giurisdizione, rivelando la necessità di una revisione complessiva del "modello di lavoro" per adattarlo alle dinamiche di mercato e garantirne la sostenibilità operativa ed economica.





Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page